La petizione – La città che evolve

Lavoriamo insieme per creare una città accessibile a tutti

A Luglio 2020 abbiamo verificato che per ben tre fermate consecutive della Metro M1, nello specifico Pasteur, Rovereto e Turro, non c’era assolutamente nessun ausilio per scendere a prendere il convoglio. Le persone con disabilità o problematiche motorie o anche genitori con un passeggino ingombrante si trovavano quindi in enorme difficoltà. Abbiamo lanciato quindi una petizione che ha raccolto quasi 2000 firme e che ci ha permesso di essere ricevuti a settembre durante la commissione consiliare sulle politiche sociali presieduta da Angelica Vasile e a cui era presente l’Assessore Granelli. Durante la commissione l’Assessore ci ha rassicurato sul fatto che entro il 2026 tutte le fermate della Metro avranno un ascensore per permettere la discesa per tutti coloro in difficoltà. A Dicembre 2020 è stato installato, come da noi richiesto, un montascale nella fermata di Rovereto. Il montascale in questione è stato collaudato il 13 gennaio ed è operativo.

La Petizione – La città che evolve

    Tutte le donazioni a Milano Positiva APS godono di agevolazioni fiscali. Conserva l’estratto conto della tua carta di credito o del conto corrente bancario o postale. Nel mese di marzo, ogni anno, ti invieremo la sintesi delle tue donazioni dell’anno precedente.

    Per maggiori informazioni:

    segreteriamilanopositiva@gmail.com